Discipline sport


   Dip-4 Sport delle Armi

ULTIME NOTIZIE DAL DIPARTIMENTO

11.03.2010. Pubblicata la circolare informativa dei Campionati Italiani a Squadre e di Società di tiro a segno per la stagione sportiva 2009/10 , in programma a Milano, dal 24 al 25 aprile. Tra i documenti del Dipartimento, nella categoria "CAMPIONATI e CIRCOLARI" , puoi accedere alle informazioni, consultare la Lista degli hotel convenzionati , scaricare il modulo di iscrizione ed il modulo per la richiesta di trasporti .

Attenzione: scadenza iscrizioni 16 aprile 2010.

.............................................................................................................................

05.03.2010. Il Dipartimento 4, Sport Armi indice le Elezioni per la nomina del Rappresentante Atleti nella disciplina del Tiro a Segno. Le votazioni si terranno in occasione dei Campionati Italiani di Tiro a Segno per Società, in programma a Milano, il 24 e 25 aprile 2010.

I termini per la presentazione delle candidature scadranno in data 14 aprile 2010. 

Clicca qui per consultare la circolare Indizioni elezioni Rappresentante Atleti tiro a segno , pubblicata tra i Documenti del Dipartimento, nella categoria "CAMPIONATI E CIRCOLARI".

 .............................................................................................................................

 Il Dipartimento 4, denominato “Sport delle armi”si occupa attualmente di disciplinare la pratica delle seguenti discipline sportive:

•    Scherma
•    Tiro a Segno

A partire dalla stagione sportiva 2009/10, l’attività del tiro con l’arco per atleti con disabilità è stata infatti delegata alla FITARCO (www.fitarco-italia.org ), Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal CONI.

SCHERMA
I gesti tecnici della scherma in carrozzina sono uguali a quelli dei normodotati, fatta eccezione per l’affondo. La scherma in carrozzina si pratica infatti solo in carrozzina. Pertanto, a differenza della scherma per normodotati, è uno sport essenzialmente statico sebbene gli atleti abbiano un’ampia possibilità di movimento della parte superiore del corpo e la rapidità dei  movimenti è la stessa della scherma praticata in piedi.
Questo sport può essere praticato quindi da persone con amputazione agli arti inferiori, lesioni midollari e cerebrali.
Il bersaglio valido per il fioretto e la sciabola è lo stesso delle competizioni per normodotati. Nella spada, il bersaglio valido è tutta la parte del corpo sopra la cintura delimitata da una “parannanza” che viene indossata sotto e che cancella tutti i colpi al di fuori del bersaglio. 
Le gare di fioretto e  sciabola, sia individuali che a squadre, sono aperte agli uomini ed alle donne, mentre le competizioni di spada, sia individuali che a squadre, sono riservate solo agli atleti uomini.

La scherma in carrozzina a livello internazionale, è governata dall’International Wheelchair and Amputee Federation, IWAS (www.iwasf.com ).

Clicca qui per scaricare il Regolamento Tecnico della disciplina.

TIRO A SEGNO
Il tiro a segno è uno sport basato sulla precisione ed il controllo nel quale gli atleti usano pistole o carabine per sparare una serie di colpi verso un bersaglio fisso.
Le gare di tiro a segno sono suddivise in due grandi specialità: carabina e pistola e prevedono 3 distanze: 10, 25 e 50 metri. Le regole di gara dipendono dall’arma, dalla distanza, dal bersaglio, dalla posizione di tiro e da altri fattori.
L’obiettivo è quello di colpire con una serie di colpi, l’anello centrale del bersaglio che è suddiviso in 10 anelli concentrici con un punteggio a scalare da 1 a 10.
Ogni gara prevede una fase di qualificazione ed una finale. Il punteggio ottenuto dall’atleta nella fase di qualificazione viene aggiunto a quello ottenuto nella finale. Vince l’atleta che ottiene il punteggio più alto al termine della gara.
Questo sport può essere praticato da persone con disabilità fisica. Sono previste infatti competizioni in piedi e in posizione seduta.
 
Il tiro a segno a livello internazionale, è governato dall’International Paralympic Shooting Committee, IPSC (www.ipc-shooting.org ) secondo le regole dell’International Shooting Sport Federation (www.issf-sports.org ).

Clicca qui per scaricare il Regolamento Tecnico della disciplina

CLASSIFICAZIONI
Il tiro a segno utilizza un sistema di classificazioni funzionali che consente agli atleti con differenti disabilità di competere con atleti con le medesime abilità. In funzione delle specifiche limitazioni (funzionalità del tronco, equilibrio da seduti, forza muscolare, mobilità degli arti superiori, ecc.) e delle abilità necessarie per sparare, gli atleti sono suddivisi in tre differenti classi:

SH1: Tiratori con pistola o carabina che non necessitano di supporto per il tiro;

SH2: Tiratori con carabina che non possiedono la capacità di sostenere il peso della carabina con le loro braccia e che pertanto richiedono un supporto per il tiro;

Inoltre, a livello internazionale è stata inserita in via sperimentale, la categoria
SH3: Tiratori con carabina con disabilità visiva.

Clicca qui per scaricare il regolamento per le classificazioni nel tiro a segno


CALENDARIO DELLE COMPETIZIONI DI SCHERMA E DI TIRO A SEGNO


Il Comitato di Dipartimento approva il calendario nazionale ed internazionale delle competizioni sportive.
Il calendario nazionale prevede, per ciascuna stagione sportiva, i seguenti Campionati Italiani:

-    Campionati Italiani Assoluti di Scherma;
-    Campionati Italiani Individuali di Tiro a Segno:
-    Campionati Italiani a Squadre di Società di Tiro a Segno.

Clicca qui per scaricare il calendario nazionale ed il calendario internazionale delle competizioni per la stagione sportiva 2009/10.

NOTA: Il calendario dei Campionati Italiani di tiro a segno potrebbe subire delle variazioni di data.Saranno presto disponibili sul sito gli aggiornamenti.

Lo svolgimento dei Campionati Italiani di tiro a segno per la stagione sportiva 2009/10, è disciplinato dai seguenti regolamenti:

-     Regolamento dei Campionati Italiani Individuali ;

-     Regolamento dei Campionati Italiani a squadre e di Società .

 

RISULTATI

I risultati delle competizioni possono essere consultati tra i "documenti", nella categoria "RISULTATI".

Clicca qui per scaricare la Classifica Nazionale della prima prova regionale UITS di tiro a segno .

Clicca qui per scaricare la Classifica Nazionale della seconda prova regionale UITS di tiro a segno.

Nella stessa categoria, è possibile consultare i Record nazionali di tiro a segno .

SQUADRE NAZIONALI

Tra i documenti della categoria "SQUADRE NAZIONALI", puoi ottenere informazioni relative alle convocazioni degli atleti per la partecipazione alle competizioni internazionali e/o ai raduni collegiali.

E' possibile inoltre, consultare le Liste degli Atleti di Interesse Nazionale per la stagione sportiva 2009/10.

Atleti di Interesse Nazionale Scherma

Atleti di Interesse Nazionale Tiro a Segno

 

FORMAZIONE

Il Comitato Regionale Lazio, in collaborazione con il CIP, organizza un Corso Nazionale di Formazione per Istruttori Tecnici di Scherma.  Accedi all' area FORMAZIONE per scaricare i moduli di iscrizione. Attenzione: scadenza iscrizioni: 31 marzo 2010.

 

STRUTTURA DEL DIPARTIMENTO

Il Dipartimento è gestito da un Comitato di Dipartimento, composto dal Presidente e da tre consiglieri, eletti dalle società sportive affiliate al CIP e praticanti le discipline ad esso competenti.

Il Dipartimento è supportato da una Segreteria e nomina uno staff tecnico per le discipline di sua competenza.

Per contattare il Dipartimento visualizza l'Organigramma.

Clicca qui per vedere le News di Dipartimento


Clicca qui per accedere ai Documenti

 Informazioni generali
 26/01/2010 Organigramma

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico